Un italiano alla guida dell’Agenzia Internazionale per le Energie Rinnovabili

Il 13 gennaio 2019 l’Assemblea Internazionale per le Energie Rinnovabili (IRENA) ha scelto Francesco La Camera come prossimo Direttore Generale di IRENA. La nomina è avvenuta durante la nona riunione dell’Assemblea plenaria di IRENA, riunitosa ad Abu Dhabi, capitale degli Emirati Arabi Uniti. Il dr La Camera entrerà in carica il 4 aprile 2019, con un mandato di quattro anni,succedendo all’indiano Adnan Z. Amin, che è stato direttore generale di IRENA dal 2011.

Con un’adesione che si avvicina alla quasi totalità degli Stati, IRENA funge da piattaforma principale per la cooperazione internazionale sulle energie rinnovabili, condividendo le eccellenzedell’innovazione che sostiene i paesi di tutto il mondo nella loro transizione verso un futuro energetico sostenibile.

La schiacciante vittoria di Francesco La Camera nella competizione alla guida dell’Agenzia, è stata ottenuta con l’appoggio di numerosi paesi tra cui le piccole isole dei Caraibi minacciate dai cambiamenti climatici e da molti paesi dell’Africa, tra cui Kenya, Maldive e Belize. Elemento chiave per il successo italiano è stato il sostegno degli Emirati Arabi Uniti, per il ruolo speciale che gli EAU detengono all’interno di IRENA quale paese promotore, ospitante e primo contributore dell’Agenzia. Per gli EAU è importante che l’Agenzia mantenga la sua natura tecnica (a fronte dei ricorrenti tentativi di alcuni paesi di politicizzarne l’attività dell’organizzazione) e che il quartiere generale di Abu Dhabi resti centrale, senza disconoscere l’importante ruolo tecnico del  Centro di Innovazione dell’Agenzia sito a Bonn.

Francesco La Camera è attualmente Direttore Generale per lo Sviluppo Sostenibile, l’Energia e il Clima presso il Ministero dell’Ambiente, del Territorio e del Mare. Il sig. La Camera ha rappresentato l’Italia in molti forum internazionali, tra cui l’UE, l’UNECE, l’UNCSD, l’ambiente delle Nazioni Unite e l’OCSE. Dal 2003 al 2010 è stato anche Professore di Economia dell’Ambiente e del Territorio presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Roma. Il dr. La Camera ha una laurea in scienze politiche presso l’Università di Messina.

In occasione dell’Assemblea di IRENA, la città di Abu Dhabi ha ospitato una serie di eventi dedicati alla tutela dell’ambiente, dalla Abu Dhabi Sustainability Week alla  mostra fotografica “Arctic. Last Frontier”, allestita da Italia, Canada e la  New York University di Abu Dhabi, quale contributo al dibattito globale sul tema del contrasto al cambiamento climatico.

di Tiziana Vecchio